Il futuro per iPhone, iPad, Apple TV… saranno solo rumors?

iPad Nano

Entro il primo trimestre del 2011 arriverà l'iPad nano. Meno pollici, più potenza.

Stando a quanto riportano i cosiddetti esperti e persone vicine ad Apple, pare che l’azienda di Cupertino si stia preparando al lancio di una nuova versione di iPad, più piccolo e precisamente di 7 pollici di diagonale, con il nuovo processore ARM Cortex-A9. Il lancio dovrebbe avvenire nei primi tre mesi del 2011. Il mini iPad dovrebbe avere una risoluzione di 1024x768px, avrà la tecnologia IPS per il display, ovvero quella già adottata per l’attuale iPad ed iPhone 4. Anche l’iPad attuale subirà delle modifiche, installando anch’esso il processore ARM Cortex-A9 ed aumentando la RAM da 256 a 512MB.

Come già ho detto in un precedente articolo, un altro rumor riguarda l’iPhone di Verizon ed il suo chipset CDMA.
Anche la Pegatron Technology partirà a breve (pare dicemebre 2010) con una produzione di massa che andrà a sostituire sia il sistema wireless di Verizon ,che quello cinease di China Telecom. Il retro dei nuovi iPhone basati su chipset CDMA sarà ottenuto da vari metalli e conterrà un’antenna integrata.
Verizon dovrebbe annunciare il nuovo melafonino al CES 2011, mentre l’entrata in commercio è prevista per gennaio 2011.

Infine una nuova versione di AppleTV, contenente la “soluzione Fusion di AMD” sarà messa in commercio sempre nella prima metà del 2011. Pare che il nuovo media center di Apple non avrà alcun hard disk, notizia che ovviamente ci riporta all’idea che forse Apple stia realmente lavorando ad un progetto di tecnologia cloud con iTunes, ovvero tutto ciò che possiede l’utente, musica, video, playlist, ecc. sarà a disposizione da qualsiasi postazione iTunes compatibile, come AppleTV, in quanto non fisicamente collocata su l’hard disk di un dispositivo, ma su un server cloud appunto. LA nuova AppleTV avrà un’interfaccia simile a quella del iOS (sistema operativo di iPhone) ed avrà l’integrazione con i social network ed i siti aventi contenuti multimediali, oltre che ovviamente con l’iTunes Store. AppleTV dovrebbe essere fornita del processore A4 e supporterà i video a 1080p (Full HD). Ammesso che tutto ciò diventi realtà, le dimensioni dell’AppleTV potrebbero scendere a quelle di un iPhone, o poco di più. Si parla di un prezzo di $99.

  • Facebook
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • HelloTxt
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Netvibes
  • NewsVine
  • Technorati
  • email
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.