Come organizzare automaticamente il proprio viaggio con GMail e TripIt

TripIt logo

TripIt, l'applicazione per chi viaggia spesso.

Il sito web TripIt, che permette di organizzare e gestire il proprio programma di viaggio, ha aggiunto un nuovo servizio. Ora è possibile anche importare degli itinerari e pianificare gli spostamenti, in maniera automatica dall’account GMail o Google Apps direttamente sul proprio account TripIt sul web e sul proprio dispositivo mobile.

TripIt si collega in automatico con GMail. Tutto ciò che bisogna fare è visitare http://www.tripit.com/uhp/autoImport ed inserire la propria GMail o l’ndirizzo utilizzato per i servizi Google Apps.
Una volta attivato il servizio, le mail di conferma dei voli aerei, i siti web utilizzati per organizzare il viaggio e gli hotel verranno automaticamente importati dentro al proprio account TripIt.

È sicuramente un ottimo servizio e può risultare molto utile per coloro che sono sempre in viaggio. Il bello è che TripIt elabora le mail ed in automatico estrapola i dati utili, mostrandoli tutti assieme nell’organizzazione del proprio viaggio, facilitando la comprensione degli spostamenti, dei luoghi e degli orari.

Infine TripIt permette di sincronizzare i dati ricevuti da più account GMail, nel caso si avessero più caselle di posta.

L’applicazione mobile è disponibile per iPhone, Android e BlackBerry a questo link: http://www.tripit.com/uhp/mobile

Dulcis in fundo, è sufficiente copiare ed incollare l’URL del proprio feed CalDAV di TripIt sulle applicazioni calendar, come Google Calendar o iCal nei Mac per poter tenere sempre sott’occhio tutte le date e gli orari dei propri spostamenti, direttamente nel proprio calendario.

  • Facebook
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • HelloTxt
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Netvibes
  • NewsVine
  • Technorati
  • email
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.