Ladro arrestato grazie a Twitter

Ladro di iPhone

Ecco la foto scattata dal giovanissimo Alex Wilson. La foto immortala molto chiaramente il ladro in fuga.

Un bambino di 10 anni è risultato essere fondamentale nell’arresto di un ladro di smartphone.
Alex Wilson, questo il nome del giovane inglese, era in auto col padre, quando ha assistito alla scena del furto di un cellulare da parte di un uomo in bicicletta. In un attimo Alex ha preso lo smartphone al padre, immortalando con la fotocamera il volto, il corpo e persino la bici del ladro. Subito dopo ha pubblicato la foto su Twitter, con questo tweet: “This idiot just robbed someone on Yarm Road about 20 minutes ago”. Il ladro, risultato poi essere un disoccupato di 24 anni, chiamato Craig Royal, è stato nel giro di mezzora riconosciuto dalla polizia ed arrestato.
Non è la prima volta che i social network aiutano a scovare ladri e truffatori! Sempre più nazioni stanno infatti educando le proprie forze dell’ordine ad un uso corretto ed intelligente dei social network, sempre più utili e simili alla vita reale.

Messaggio per tutti i social-scettici: la rete non genera solo crimine, ma aiuta anche a prevenire e combattere il crimine stesso; un po’ come avviene ogni giorno nella vita reale. 😉

  • Facebook
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • HelloTxt
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Netvibes
  • NewsVine
  • Technorati
  • email
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.