Obama usa Twitter per rispondere ai cittadini americani

Obama - Twitter Town HallDi certo Obama è in assoluto il presidente americano più aperto al mondo della comunicazione online. Ne ha fatto il suo cavallo di battaglia ai tempi della campagna elettorale, ma ancora non smette di stupirci!
Ieri, 6 luglio 2011, ha scelto Twitter per confrontarsi con i suoi cittadini, rispondendo tramite il canale White House Town Hall, parlando di molti argomenti, dal debito pubblico ad altre questioni economiche, dalla disoccupazione alle droghe, dalla spesa militare all’istruzione, ecc.

Nelle quattro grafiche qui riportate, potete trovare alcune interessanti valutazioni svolte da Simply Measured, tramite il suo tool online di Social Media Analytics. Vi sono stati oltre 70.000 tweet durante il Twitter Town Hall del presidente Obama, in soli 70 minuti, dalle 11.00am alle 12.10pm (ora della costa pacifica), con una media di circa 1.000 tweet al minuto!

AskObama - Attività del Twitter Town Hall

Attività del Twitter Town Hall, durante l'intervento del presidente Barack Obama.

AskObama - Argomenti principali

Gli argomenti principali trattati durante il Twitter Town Hall di Obama.

L’argomento più trattato è stato sicuramente quello dell’innalzamento del tetto del debito, che rischia di mandare in default tecnico gli Stati Uniti se non vi si porrà riparo entro l’inizio agosto; altro tema chiave è risultato essere il rientro dei soldati da Iraq e Afghanistan. Non sono comunque mancati argomenti “meno caldi” come l’esplorazione del sistema solare da parte della Nasa, la produzione di batterie per dispositivi hi-tech. Il presidente ha anche dedicato del tempo a chiedere scusa pubblicamente per la cattiva comunicazione data ai cittadini sulla questione dell’economia ,auspicandosi comunque maggior collaborazione da parte dei repubblicani, sul debito. Per tutti i 70 minuti, Obama ha lanciato proposte, nuove idee e ha tenuto testa alle critiche.

TownHall - Crescita dei follower

Crescita dei follower di @TownHall durante l'intervento su Twitter.

AskObama - Tweet per città

Numero dei tweet suddivisi per provenienza dalla principali città d'America.

I network americani hanno trasmesso in diretta l’evento, mentre su  Twitter oltre 16.000 follower sono stati incollati a computer e smartphone per interagire col Presidente Obama; tra i follower, anche il rivale di Obama, il presidente repubblicano della Camera, John Boehner che ha chiesto ad Obama dove fossero i posti di lavoro tanto promessi. La risposta di Obama è stata diplomatica: “È un mio rivale ma ha ragione nel dire che avremmo dovuto fare di meglio”.

Di seguito, il video integrale pubblicato su YouTube, del Twitter Town Hall.

Chiaramente il primo Twitter Town Hall d’America è stato un vero e proprio successo! Sicuramente le cose funzionano “molto diversamente” in Italia, dove da anni si rincorre ancora il diritto del cittadino al semplice e antico confronto TV tra i rivali politici, sui temi principali.

Per maggiori approfondimenti, visitate la pagina di Simply Measured, e su Twitter @WhiteHouse, #AskObama e @TownHall.

  • Facebook
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • HelloTxt
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Netvibes
  • NewsVine
  • Technorati
  • email
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.