AirPlay, mirroring e dual screen per Mac, iOS, Android e PC

AirPlayCon l’uscita di Mountain Lion, il nuovo sistema operativo di Apple, e la nuova Apple TV arrivata ormai alla sua terza versione, credo che in tanti abbiate già sentito parlare o magari provato AirPlay, il recente sistema di trasmissione WiFi, grazie al quale di può trasmettere sul televisore HD i contenuti dei propri dispositivi iOS, via Apple TV.

Ho deciso di scrivere questo articolo, per fare un po’ di chiarezza sulle sue tante possibilità, che vanno ben oltre questa mia rapida introduzione. Vediamone i dettagli!

Riproduzione di contenuti multimediali da iOS su Apple TV

Video da iPhone su Apple TV

Video da iPhone su Apple TV

Fotografie, film, giochi, musica. Potete riprodurre praticamente tutto! Per farlo dovete semplicemente andare sull’applicazione desiderata, per esempio Immagini, ed aprire una foto; nell’angolo in basso a destra troverete un’icona a forma di rettangolo con un triangolino. Toccate l’icona e dal menu che vi appare selezionate la vostra Apple TV. In una manciata di secondi vedrete la vostra foto sul vostro televisore. Le gestures che farete sul vostro iPhone verranno replicate sul vostro televisore, quindi se per esempio scorrete alla foto successiva, vedrete apparire sul TV la nuova immagine.

Mirroring da iOS su Apple TV

Mirroring da iPad su Apple TV

Mirroring da iPad su Apple TV

Ciò che vedete sul vostro dispositivo iOS lo potete vedere anche sul vostro TV. Per farlo vi basta toccare due volte rapidamente il tasto “home”, trascinare verso destra il menu che vi appare per due volte (iPhone) o una volta (iPad), fino a che non vedrete apparire la stessa icona di AirPlay; toccatela, selezionate la vostra Apple TV e selezionate “Duplicazione”. Vedrete il vostro monitor iOS sul TV! Tutto ciò che vedete voi, lo potrete vedere duplicato sul TV. Chiaramente potete scegliere anche l’orientamento del vostro monitor, orizzontale o verticale. Questa opzione è molto utile per corsi, dimostrazioni, riunioni, ecc.

Dual Screen da iOS su Apple TV

Giocare in dual screen da iPad su Apple TV

Giocare in dual screen da iPad su Apple TV

Questa modalità è fantastica per i giochi! Cosa vi consente di fare? La schermata principale del vostro gioco sarà presente sul vostro televisore, permettendovi di giocare con un’App pagata pochi euro, su un televisore full HD oltre i 60fps! Sul monitor del vostro device vedrete invece, a seconda del gioco, una seconda schermata dedicata normalmente ai tool, alle opzioni, si pulsante, o alle mappe del percorso! Meglio di così?!! 😉

Vi ricordo che AirPlay è disponibile su tutti i dispositivi con iOS 4.3 o superiore, mentre alcune delle funzioni richiedono il software più recente. Sia AirPlay Mirroring che il Dual Screen sono compatibili con: iPad 2, iPhone 4S e superiori.

Veniamo ora ai Mac. Già prima dell’uscita di Mountain Lion (mediante software di altre aziende) ed a maggior ragione ora con opzioni integrate nel nuovo sistema operativo, le potenzialità di AirPlay si moltiplicano. Vediamole nel dettaglio.

Mirroring da Mac su Apple TV

Mirroring da Mountain Lion su Apple TV

Mirroring da Mountain Lion su Apple TV

La funzione AirPlay Mirroring richiede una Apple TV di seconda generazione o successiva ed è supportata dai seguenti modelli di Mac: iMac (metà 2011 o più recente), Mac mini (metà 2011 o più recente), MacBook Air (metà 2011 o più recente) e MacBook Pro (inizio 2011 o più recente). Se siete possessori di un giovanissimo Mac, potrete quindi seguire queste istruzioni sul vostro Mountain Lion, diversamente non scoraggiatevi e saltate al prossimo paragrafo di questo post! 😉
Praticamente, ciò che vi ho sopra riportato per il mirroring di un iOS device, ora è possibile farlo anche sul proprio Mac. Se siete utenti Mountain Lion, troverete automaticamente l’icona di AirPlay nella barra in alto a destra. Come su iOS, cliccate e selezionate la vostra Apple TV. Avrete l’alta risoluzione del vostro Mac, sul vostro televisore, fino ad una qualità di 1080p. Per visualizzare il proprio desktop sul televisore AirPay è anche in grado di adattare il proprio desktop alle dimensioni del televisore HD. Infine ogni contenuto inviato in streaming dal proprio Mac sarà criptato, per maggior sicurezza.

Mirroring da Mac su Apple TV, se non hai Mountain Lion e/o un Mac molto recente (vedi paragrafo precedente)

Grazie al software per Mac, AirParrot, è possibile replicare il monitor del proprio Mac su Apple TV alla risoluzione di 1080p. È anche possibile espandere il proprio monitor, ovvero usare il proprio televisore come secondo monitor per espandere il desktop del proprio Mac, come visualizzare sul proprio TV una sola applicazione.
http://vimeo.com/43402166
AirParrot è scaricabile in versione di prova, occupa poco spazio e funziona decisamente bene! Il suo costo è di $ 9,99 (singola macchina), oppure $ 29,99 (fino a cinque Mac).

Mirroring da iOS su Mac o PC

Con Reflection, della Squirrels LLC come AirParrot, potrete fare il mirroring del vostro iOS device sul vostro Mac o PC. Non c’è tanto da aggiungere… ma ritengo che sia una piccola applicazione molto utile, per chi deve fare presentazioni dal proprio iPhone.
http://vimeo.com/43402495
Basterà collegare il Mac ad un proiettore, usare Reflection e tutti vedranno l’iPhone (non solo il monitor, ma proprio l’intero device) che voi state usando; perfetto, in stile Keynote di Steve Jobs. Vi ricordo che questa applicazione è disponibile anche per utenti Windows ed in modalità trial gratuito. Licenza singola: $ 14,99 – Cinque licenze: $ 49,99.

Giocare con uno o due iOS device utilizzando il monitor del vostro Mac o PC

Vi parlo infine di AirServer, un’applicazione per Mac che vi permette di sfruttare al massimo i giochi del vostro dispositivo iOS, su Mac o PC. Vi piace giocare su iOS? Perché non guardare il gioco sul vostro iMac 27″, invece che sul piccolo monitor di un iPhone?

Con AirServer ciò diventa possibile. In più potrete giocare anche in più giocatori, con due dispositivi iOS. Il monitor del vostro Mac si adatterà al meglio a seconda dei device connessi, mostrando tutti i giocatori! Oltre al gaming, AirServer vi permette lo streaming di audio, video e foto sul vostro computer.
Infine, AirSevre supporta AirPlay streaming verso Mac da dispositivi Android che hanno in esecuzione doubleTwist+AirTwist.
Disponibile anche in versione trial, AirServer parte da un costo di $ 14,99 per cinque macchine Mac, mentre per PC, a causa dello sviluppo ancora non completo, $ 7,99 per cinque macchine Windows.

E con questo ho finito. Come vedete le possibilità tra Apple TV, Mac e dispositivi iOS sono tantissime, grazie ad AirPlay, AirPlay Mirroring e AirPlay Dual Screen! A voi la scelta!

  • Facebook
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • HelloTxt
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Netvibes
  • NewsVine
  • Technorati
  • email
  • Add to favorites

17 pensieri su “AirPlay, mirroring e dual screen per Mac, iOS, Android e PC

  1. Ma il collegamento wi-fi è diretto o devo passare per forza dalla mia rete wireless? In altre parole posso farlo su un televisore qualsiasi?

    • Ciao Marco, il collegamento della AppleTV richiede per forza di cose una connessione WiFi. Sulla stessa rete wireless dovranno esser collegati chiaramente anche gli altri dispositivi come iPhone o Mac.
      Il televisore non necessita di alcuna connessione se non una porta HDMI (alta definizione) per prendere il segnale audio e video della AppleTV.

      Spero di aver chiarito i tuoi dubbi. Diversamente, scrivimi pure! 😉 ciao!

      • Grazie Riccardo, certo che sei stato chiaro, anzi, ti ringrazio per la risposta immediata. Io cercavo di capire se esiste un’altra maniera per collegare un iPhone 5 ad un qualsiasi televisore senza rete wi-fi per guardare i filmati o foto fatti con iPhone.

        • Ciao, mi dispiace ma non credo… O meglio, potresti, ma tramite l’uso di un Mac. I Mac possono generare una loro rete WiFi, a quel punto il tuo iPhone potrebbe collegarsi alla WiFi del Mac (esempio MacBook Pro); il tuo Mac potrebbe poi collegarsi via cavo HDMI al televisore.

  2. Grazie Riccardo, penso di aver trovato quello che fa a caso mio: Adattatore da Lightning ad AV digitale

  3. Ciao volevo sapere come posso fare per visualizzare il video del pc sull televisore soltanto , cioè mettere in off lo schermo del pc ???

    • Ciao con AppleTV, che io sappia, non è possibile da un PC. Probabilmente dovresti cercare in altri siti o forum, maggiormente dedicati al mondo Windows.
      È comunque più facile che tu ci riesca, senza software alcuno, semplicemente collegando il tuo PC via cavo alla TV.

  4. Ciao! Per lavoro avrei bisogno di collegare il mio iPad a una LIM o, in alternativa, a un video proiettore. È sufficiente il cavetto lightening AV? Devo installare un programma sul pc collegato alla LIM? Grazie fin d’ora per l’aiuto. David

  5. Ciao, potreste darmi un consiglio dal momento che non sono molto afferrato in materia? Ho un iPad di terza generazione e l’ultimo modello di Mac mini, e vorrei vedere sul televisore quello che vedo su iPad… Con le app sopra descritte è necessario avere la Apple TV? Grazie in anticipo por l’attenzione.

    • Ciao Andrea, da quel che intuisco il tuo MacMini è collegato al TV; pertanto, se è così, puoi visualizzare tramite AirPlay il tuo iPad sul tuo MacMini (collegato appunto al TV). Diversamente, spiegami meglio la tua configurazione e proverò ad esserti d’aiuto. Ciao!

  6. Vorrei sapere per cortesia se si possono collegare 2 monitor ad un apple TV . Vorrei poter trasmettere via Wi-Fi dal mio PC, tramite Apple TV, dei video musicali su due monitor separati, si puo’ e come?? Grazie

  7. Gentile Riccardo,
    al lavoro avremmo intenzione di comprare una Apple TV per collegarla ad un proiettore Epson EB-915W con porta HDMI. All’interno della sala BRIEFING c’è anche un acces-point che permetterebbe la creazione di una rete wi-fi per collegare i vari dispositivi.
    Secondo la tua esperienza ciò è possibile? Posso dare la possibilità a chi interviene con iPad (presentazione su keynote) di collegarsi tramite Apple TV al proiettore Epson? … Vorremmo farlo con Apple TV perché così più utenti possono alternarsi nella presentazione grazie alla rete wi-fi.
    Spero tu possa essermi di aiuto… È spero di essere stato sufficientemente chiaro… :-)
    Grazie,
    Salvatore

    • Ciao Salvatore, credo che si possa fare benissimo. La AppleTV utilizza la porta HDMI in uscita per collegarsi a qualsiasi dispositivo, quindi se il tuo proiettore supporta un input HDMI, perfetto. Diversamente, puoi sempre acquistare un convertitore HDMI > RGB adeguato alla maggior parte dei proiettori. 😉

      Per altri chiarimenti rispondi pure al mio commento. Grazie e buona giornata! :)